Condividi

Il ruolo degli anziani e dei pensionati in Italia: convegno Uil Milano Lombardia

“Il ruolo degli anziani e dei pensionati in Italia” è il titolo del convegno organizzato dalla Uil Milano Lombardia che si è svolto questa mattina presso lo Spazio Cinema Anteo di via Milazzo 9 a Milano. Oltre al prof. Mannheimer sono intervenuti Danilo Margaritella, Segretario generale della Uil Milano Lombardia, Livia Piersanti, Segretaria nazionale della Uilp, Pia Locatelli, già eurodeputata, vicepresidente dell’Internazionale Socialista e presidente onoraria dell’Internazionale Socialista Donne, Piermatteo Ardolino, ricercatore dell’Università di Verona, Marco Fraoni, Segretario generale della Uiltemp, Adriano Gnani, responsabile della Uil Giovani Lombardia, mentre i lavori sono stati coordinati da Clara Lazzarini, Segretaria regionale confederale della Uil Milano Lombardia.

L’indagine di Mannheimer – presentata per la prima volta nel corso dell’XI Congresso nazionale della Uil Pensionati che si è svolto dal 22 al 25 maggio a Salsomaggiore – è stato lo spunto per un dibattito più ampio sulla partecipazione degli anziani alla vita sociale ed economica, su come cambia la vita con il pensionamento,  sulle differenze di genere tra donne e uomini anziani e pensionati in italia e in Europa, ma anche sul rapporto tra le generazioni, sulle proposte Uilp e unitarie su non autosufficienza,  previdenza, invecchiamento attivo, solitudine,  nuove modalità abitative, rigenerazione urbana.

In Lombardia, secondo i dati Eupolis, nel 2050 la fascia d’età più popolosa sarà quella di età compresa tra i 75 e i 79 anni, seguita da quella tra i 70 e i 74 anni. Secondo i dati aggiornati al 1° gennaio 2017, la popolazione over 65 residente in Lombardia è pari a 2 milioni 222 mila 375 abitanti, ovvero il 22.18% della popolazione totale regionale. Gli anziani sono distribuiti in modo uniforme in tutte le province con un leggero sbilanciamento nella fascia sud (Pavia, Cremona, Mantova), mentre un dato meno accentuato lo si ritrova a Bergamo. In Lombardia risiedono anche oltre 2700 persone ultracentenarie, pari al 16% del totale nazionale.

Secondo i dati dell’Annuario Statistico Regionale (dato 2017) il numero di pensioni che arriva in Lombardia, destinate agli over 65, è di 2 milioni 611 mila 351 così suddivise: da 65 a 69 anni 520.667, da 70 a 79 anni 1.075.203, over 80 anni 1.015.481.

“Come sindacati, a livello unitario, stiamo lavorando per arrivare a un “Patto sulle politiche per la terza età”, per dare una risposta complessiva sui temi della condizione degli anziani in Lombardia – afferma Danilo Margaritella, segretario generale della Uil Milano Lombardia – è un obiettivo ambizioso ma necessario; bisogna proporre un’agenda di temi da sviluppare sinergicamente e per questo è necessario costituire un Osservatorio Permanente che monitori la condizione degli anziani in Lombardia e che coinvolga inevitabilmente anche Regione Lombardia”.

Comments are closed.

  • UIL PENSIONATI

    L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

    La Uilp ha oggi circa 600mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

  • UILP CONTATTI

    Via Po 162 - 00198 (RM)
    Tel: 06/852591
    Fax: 06/8548632
    EMail: info@uilpensionati.it

Copyright © 2000-2016 UIL Pensionati.