Condividi

Latina: rincaro biglietti del trasporto pubblico, i Sindacati dei pensionati scrivono al Sindaco

Il Comune di Latina ha approvato il nuovo piano tariffario della CSC Mobilità per il trasporto pubblico urbano che prevede aumenti del 50% del costo dei biglietti, portando Latina ad essere la città del Lazio (ad esclusione di Roma) in cui il trasporto pubblico è il più caro.

I Sindacati dei pensionati Spi,Fnp,Uilp hanno quindi deciso di scrivere una lettera di protesta al Sindaco Damiano Coletta. Nella lettera, firmata da Beatrice Coretti (Spi), Umberto Coco (Fnp), Francesca Salvatore (Uilp) i Segretari territoriali spiegano infatti che a Frosinone, Rieti e Viterbo il biglietto orario costa 1 euro e ha durata di 90 minuti. A Latina la corsa semplice costa 1,20 euroe 1,40 quella con durata da 100 minuti, mentre a Roma il biglietto valido per 100 minuti costa 1,50 euro. Per quanto riguarda gli abbonamenti, a Frosinone e a Viterbo quello annuale costa 240 eruo, 25 euro quello mensile; a Rieti l’annuale costa 186 euro, 21 mensili; a Roma l’annuale 245,30 euro, 35 mensili; a Latina 286,70 euro, 34 mensili. Sottolineano inoltre come l’approvazione di questo piano tariffario non è rispettoso delle regole previste dal protocollo d’intesa sulla concertazione, siglato dalle organizzazioni sindacali e dall’amministrazione comunale non più tardi di due mesi fa.Chiedono quindi al Sindaco di fissare con urgenza un incontro per discutere le possibili soluzioni.

 

 

Comments are closed.

  • UIL PENSIONATI

    L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

    La Uilp ha oggi circa 600mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

  • UILP CONTATTI

    Via Po 162 - 00198 (RM)
    Tel: 06/852591
    Fax: 06/8548632
    EMail: info@uilpensionati.it

Copyright © 2000-2016 UIL Pensionati.